Autore Topic: diabete  (Letto 7085 volte)

celine

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
    • Mostra profilo
    • E-mail
diabete
« il: Novembre 29, 2010, 04:38:30 pm »
Chiederei al dr Malzac se pu darmi qualche aggiornamento sullo stato dell'arte del trattamento con citochine low dose nel diabete I. Grazie mille!

malzac

  • Full Member
  • ***
  • Post: 171
    • Mostra profilo
Re:diabete
« Risposta #1 il: Dicembre 01, 2010, 10:07:27 am »
e un argomento complesso
dipende essnezialmente dell origine del disturbo autoimmune causa della malattia

bisogna prima di tutto ricercare origine vaccinale e tossica legata alla tipizzazione hla
in questo modo si puo valutare al meglio l'entita del conflitto sulla bilancia pnei e sul equilibrio th1 e th2

in secondo luogo si deve studiare i sintomi del paziente...a parte la glicemia e la supplementazione insulinica che nn dipende della nostra cura

generalmente serve
una cura di fondo di riequilibrio del sistema immunitario evitando cosi i possibile peggioramenti virali e batterici
per questo e sufficiente il citomix che contiene i citokine necessari al mintenimento in equilibrio della situazione
in caso di aggressione batterica o virale usare nkreg
a questo punto se resiste l'infezione
guna-tnf
guna-il12

per la cura specifica del diabete
guna-il5 regolarizza i conflitti auto immuni
guna-il10 abassa l'attivita destruttiva dell autoimmunita.utile in caso di aggravamento della malattia
guna-igf regolarizza l'impatto terapeutico del insulina
anti2 guna e molto utile come sostegno del pancreas

sicuramente e necessario nel tempo imparare a gestire e cambiare questi ceppi a secondo le situazioni clinici ma serve una base terapeutica immunologica come citomix o nkreg
utile anche antiage stress per immunita del tubo digeente

rimango a disposizione per qualsiasi chiarimenti

celine

  • Newbie
  • *
  • Post: 20
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:diabete
« Risposta #2 il: Dicembre 03, 2010, 03:53:00 pm »
Grazie, sto cercando di avere le informazini che mi mancano. Nell'immediato ho due quesiti: la terapia con citochine ha sempre senso, anche se il titolo autoanticorpale si azzerato (l'insorgenza del diabete di 4 anni fa) ? E poi, esiste un'esperienza clinica documentata e quali sono i risultati? Grazie ancora.

malzac

  • Full Member
  • ***
  • Post: 171
    • Mostra profilo
Re:diabete
« Risposta #3 il: Dicembre 09, 2010, 06:59:01 pm »
Ha sempre un senso riequilibrare la pnei in caso di malattie croniche come il diabete anche a scope preventivo I'm modo tale da evitare possibility aggravamenti Della malaria
I casi sono esenxialmente personali e dipendono del paziente ma posso dire Che I risultati sono nettamente piu efficaci nei bambini seguiti Gia in eta giovanne
Per I adult Si cerca essenzialmente af evitare le Graeme complicenze a lungho termini del diabete e particularmente la vasculite  anche lui processo autoimmune