Autore Topic: soffio al cuore nel cane, ipertensione cardiaca e ingrossamento della membrana  (Letto 2559 volte)

annamaria

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
buonasera, dopo auscultazione con stetoscopio ed esame ecocardiografico è stato diagnosticato al mio barboncino di 6 anni un soffio al cuore di grado IIb , un ispessimento della membrana cardiaca ( dovuta ad infezione anche se non ha mai avuto nessun sintomo di infezione) e ipertensione "cardiaca"(????) .
fino all'anno scorso non ha mai avuto nulla, non alcun sintomo riferibile a queste patologie......è possibile un crollo del genere in un anno? se fosse un soffio al cuore etc cosa posso dare in associazione alla terapia proposta? Furosemide, enalapril, pimobendan? grazie della risposta

Dr. Fabio Olivieri

  • Full Member
  • ***
  • Post: 194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Gentile Annamaria,
le problematiche cardiovascolari, nel cane come nell'uomo, possono avere un decorso variabile, dipendente da una moltitudine di fattori che possono rendere il processo di insufficienza più o meno rapido.Non conoscendo la storia del Suo cane, è impossibile poter individuare quali possano essere state le componenti che hanno portato alla patologia.
La terapia proposta dal Veterinario è corretta, va monitorato il paziente per un eventuale aggiustamento posologico. Sebbene l'integrazione con farmaci omotossicologici sia possibile, questa deve essere valutata in sede di visita clinica, per la varietà di farmaci impiegabili relativamente alle condizioni sistemiche del paziente (insufficienza renale, insufficienza epatica, funzionalità digestiva, ecc.).
Cordiali saluti.
Fabio Olivieri