Autore Topic: riduzione/mancata peristalsi nel gatto  (Letto 4058 volte)

Michela Miragoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
riduzione/mancata peristalsi nel gatto
« il: Ottobre 22, 2014, 12:19:40 pm »
Ciao Fabio, sono una collega e avrei bisogno del tuo aiuto.
Il problema riguarda la mia gatta, ti spiego la sua storia clinica nel caso potesse esserci qualche collegamento con quello che ha in corso adesso; 9 anni, FS; circa 4 anni fa' ha avuto un processo infiammatorio di natura non stabilita ad un tarso, trattata con amox/ac. clavulanico ed antinfiammatorio, a ruota sono seguiti gastroenterite e rino tracheite ( il tutto nell'arco di 30 gg).
Due anni fa' episodio acuto di asma con versamento pleurico riconducibile ad una riacutizzazione da herpesvirus.
L'anno scorso fistole perianali, abbiamo tolto solo un sacco, quello non rotto, che conteneva materiale tipo "terra", l'altro, rotto, non stato ancora asportato. Presenta ancora fistole ricorrenti ma il problema maggiore la stipsi: le sue feci non sono disidratate ma come gommose, per adesso la sto trattando con mangime ricco di fibre e fibre (nome commerciale Fibrasol). Se il tenesmo rettale con mancata defecazione e vomito si presentava circa ogni 45/60 giorni, ora si presenta ogni 10/15 gg, risolvibile solo con clisteri. L'ano a volte normale a volte edematoso o con fistole.
Non voglio iniziare con farmaci chimici che portano comunque ad assuefazione... per favore aiutami!!!
Grazie.
Ciao.
MIchela

Dr. Fabio Olivieri

  • Full Member
  • ***
  • Post: 194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:riduzione/mancata peristalsi nel gatto
« Risposta #1 il: Ottobre 22, 2014, 03:08:24 pm »
Cara Michela,
il quadro descritto lascia intendere una problematica importante del sistema immunoendocrino.
Io comincerei con la somministrazione quotidiana di Nux Vomica Homaccord, 1 fiala s.c. per ristabilire un alvo regolare, al quale assocerei sicuramente 1/2 bustina di Colostro Noni.
Le fibre le sospenderei, al limite aggiungerei 1/4 di compressa di Enzyformula 20 minuti prima dei pasti.
Per il tenesmo puoi utilizzare Cuprum Heel, o lo fai nella stessa siringa con Nux, oppure le dai 1 cpr. TID.
Le fistole le tratto con Guna Anti IL-1 e Guna IL-10. Il Colostro Noni ti aiuta a cicatrizzare (dato sempre per os) oppure puoi somministrare Silicea Injeel, una fiala s.c. 1-2 volte la settimana.
Purtroppo l'intervento omeofarmacologico articolato, data la natura delle lesioni devi gestirle con questa tipologia di prodotti. Mi raccomando... aggiornaci!
A presto.
Fabio Olivieri

Michela Miragoli

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:riduzione/mancata peristalsi nel gatto
« Risposta #2 il: Ottobre 22, 2014, 03:15:01 pm »
Grazie!!! Allora ricapitolando:nux, cuprum, colostro ed enziformula tutti i giorni, sid? E silicea 1,2 volte a settimana